Il Centro sociale Corto Circuito ricostruito con la tecnica bioedilizia greb

Buy Add to Lightbox Download
Roma 20 Agosto 2016<br />
Il Centro sociale Corto Circuito, al  quartiere Cinecittà, ricostruisce  il padiglione di 250 mq, andato completamente distrutto dall’ incendio del 2012, usando la tecnica bioedilizia greb e permacultura.diventando il più grande  cantiere in Italia che usa questa tecnica. Per la costruzione  del padiglione  verranno impiegate 1000 balle di paglia  e 35 mt cubi di legno, per il  pavimento verranno usate 17000 bottiglie di vetro da 66c,  con 3 vasche di fitodepurazione delle acque grigie. Il coefficiente  di insonorizzazione e coibentazione e resistenza al fuoco REI 60 e antisismico, Classe energetica A. Ogni giorno vi lavorano  circa 20 volontari, la spesa finale sarà di 70000 euro in parte già raccolta con sottoscrizioni e donazioni.
Roma 20 Agosto 2016
Il Centro sociale Corto Circuito, al quartiere Cinecittà, ricostruisce il padiglione di 250 mq, andato completamente distrutto dall’ incendio del 2012, usando la tecnica bioedilizia greb e permacultura.diventando il più grande cantiere in Italia che usa questa tecnica. Per la costruzione del padiglione verranno impiegate 1000 balle di paglia e 35 mt cubi di legno, per il pavimento verranno usate 17000 bottiglie di vetro da 66c, con 3...
more »