Manifestazione della comunità bengalese di Roma "Non siamo criminali"

Buy Add to Lightbox Download
Roma 19 Agosto 2014<br />
Manifestazione della comunità del Bangladesh, in piazza SS. Apostoli, dopo i fatti dello scorso 2 agosto, quando tre venditori bengalesi vennero arrestati e condannati a 2 anni e 6 mesi per aggressione ai danni di una coppia di turisti statunitensi,lui poliziotto e la donna giudice. Un episodio che per i manifestanti  è scaturito invece dall'accusa rivolta a un primo gruppo di ambulanti, diverso da quelli arrestati, con cui contrattava il prezzo di una bevanda: «Voi musulmani e neri causate sempre problemi in ogni parte del mondo». Una frase che avrebbe provocato  la collutazione tra i venditori ambulanti  e i due turisti americani. Siddeque Nure Alam-Bachcu portavoce dell'Associazione Dhuumcatu con il  microfono.<br />
<br />
Rome August 19, 2014 <br />
Demonstration of Bengali community, piazza SS. Apostoli, after the events of last August 2, when three sellers Bangladeshis were arrested and sentenced to 2 years and 6 months for assault against a pair of American tourists, he policeman and the woman judge. <br />
An incident that gave rise to the protesters instead of the charge given to the first group of vendors, other than those arrested, which bargained the price of a drink: "You Muslims and blacks people always cause problems in everywhere in the world." A phrase that would have caused the scuffle between the vendors and the two American tourists. Siddeque Nure Alam-Bachcu spokesman of the association Dhuumcatu and representative of the community of Bangladesh with microphone
Roma 19 Agosto 2014
Manifestazione della comunità del Bangladesh, in piazza SS. Apostoli, dopo i fatti dello scorso 2 agosto, quando tre venditori bengalesi vennero arrestati e condannati a 2 anni e 6 mesi per aggressione ai danni di una coppia di turisti statunitensi,lui poliziotto e la donna giudice. Un episodio che per i manifestanti è scaturito invece dall'accusa rivolta a un primo gruppo di ambulanti, diverso da quelli arrestati, con cui contrattava il prezzo di una...
more »